seguici anche su

MENSILE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI TORINO N° 6 DEL 25.02.2014 - DIRETTORE RESPONSABILE DONATO D'AURIA

Degustando

Una nuova Enoteca Regionale in Piemonte: Albugnano

03 maggio 2022

Nasce ufficialmente l’Enoteca Regionale dell’Albugnano (via Roma 9 ad Albugnano in provincia di Asti) e sabato 7 maggio si presenta al pubblicoalle 10.30, l’inaugurazione ufficiale alla presenza delle istituzioni.

Nel pomeriggio, dalle 15 fino alle 18.30, porte aperte per appassionati, intenditori, buongustai, wine lover e semplici curiosi, con degustazioni guidate dai 25 produttori soci dell’Enoteca.

Durante l’intera giornata sarà così possibile assaporare i vini simbolo del territorio, a cominciare proprio dall’Albugnano Doc.

E, ancora, la Freisa d’Asti e quella di Chieri Doc, la Malvasia di Castelnuovo Don Bosco Doc, la Barbera d’Asti Docg e tutte le altre denominazioni di origine.

Nato nel 2019 dall’idea di una ventina di produttori vitivinicoli, supportati dal Comune di Albugnano, il progetto dell’Enoteca Regionale dell’Albugnano è finalmente diventato realtà.

Quella dell’Albugnano è, ad oggi, la quindicesima Enoteca Regionale presente in Piemonte.

Un luogo dove apprezzare le diverse anime dell’Albugnano Doc e degli altri vini a denominazione di origine, oltre alle numerose eccellenze agroalimentari di un territorio ricco di tipicità, compreso tra la Collina Torinese e il Nord Astigiano ma anche un punto di partenza informativo e turistico per andare alla scoperta dei tesori artistici e culturali del romanico, a cominciare dalla vicina magnifica Abbazia di Vezzolano o la stessa Chiesa di San Pietro ad Albugnano.

Sede ufficiale dell’Enoteca regionale di Albugnano è l’ex Scuola Elementare “Camilla Serafino, nel cuore dell’affascinante borgo piemontese, definito “il balcone del Monferrato” per la sua altitudine (549 metri di altitudine s.l.m.) e per il panorama che offre dal Belvedere che si affaccia sulle colline del Basso Monferrato e gran parte dell’arco alpino occidentale.

Messa a disposizione dal Comune di Albugnano e ristrutturata anche grazie al supporto economico della Regione Piemonte – Assessorato del Turismo, l’ex scuola sarà il punto d’incontro tra produttori e amanti del buon vino e del buon cibo.

A partire dal 7 maggio, giorno dell’inaugurazione, la sede dell’Enoteca Regionale sarà aperta dal venerdì al lunedì con orario continuato dalle ore 10,30 alle ore 18,30.

Diverse sono le iniziative già in cantiere che l’Enoteca promuoverà nei prossimi mesi: dall’organizzazione di pic-nic nei luoghi più affascinanti della zona alla realizzazione di degustazioni “alla cieca” per conoscere più a fondo tutte le peculiarità delle tipicità enogastronomiche promosse, parola del Presidente dell’Enoteca Giancarlo Montaldo.

Malico

Bando Microbiota - Cibo, Microbiota e Salute