seguici anche su

MENSILE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI TORINO N° 6 DEL 25.02.2014 - DIRETTORE RESPONSABILE DONATO D'AURIA

Alimentazione Sportiva

Il Peso corporeo e la corretta alimentazione del Podista

13 febbraio 2014

Il Peso corporeo e la corretta alimentazione del Podista       

Il peso corporeo è dato dalla somma delle componenti dell’organismo (muscolo, tessuto adiposo, ossa, acqua nei suoi diversi compartimenti e tessuti che costituiscono i vari organi e apparati).

L’eccesso di peso corporeo può essere dovuto ad un aumento dell’acqua corporea o della massa muscolare, ma nella grande maggioranza di casi è dovuto ad un aumento del tessuto adiposo (del grasso di deposito). La perdita di peso può avvenire attraverso la riduzione di ognuna delle componenti suddette, ma in realtà l’obiettivo auspicabile è la riduzione del solo tessuto adiposo. In altre parole, quando si vuole ridurre il sovrappeso è bene, sia dal punto di vista estetico che della salute, che ciò avvenga a scapito del grasso corporeo e non della massa magra.

L’unico sistema, non farmacologico, in grado di ridurre il grasso di deposito consiste nel costringere l’organismo ad utilizzarlo a scopo energetico creando un deficit calorico. Questo si può ottenere riducendo o razionalizzando l’apporto calorico o incrementando la spesa energetica.

Una volta definiti i punti cardine di una corretta alimentazione è necessario definire alcune linee guida per una vita sana e una corretta alimentazione.

Donato D’Auria