seguici anche su

MENSILE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI TORINO N° 6 DEL 25.02.2014 - DIRETTORE RESPONSABILE DONATO D'AURIA

Dieci Righe

Presentato il progetto "Mete"

27 giugno 2015

Presentato il Progetto “Mete”


Torino – Venerdì 26 giugno 2015, nella splendida cornice della Sala Canavesana del Borgo Medievale di Torino, è stato ufficialmente presentato al pubblico il progetto “Mete”. Nato dalla collaborazione di agenzia turistiche, produttori e albergatori del territorio della Città Metropolitana di Torino, il progetto “sfrutta” il precedente tessuto della “Strada Reale dei Vini Torinesi” per proporre esperienze enogastronomiche e turistiche all’interno del torinese, in particolare nelle aree della Val Susa, Collina Torinese, Pinerolese e Canavese, tutte zone rinomate in Italia e all’estero per la produzione di vini pregiati, ma che possono vantare grandi eccellenze in tutti gli altri settori del mondo del food, come testimoniato dallo splendido rinfresco allestito come contorno della presentazione, che ha soddisfatto tutto il numeroso pubblico accorso. Tra le prelibatezze esposte, oltre naturalmente ai vini torinesi, formaggi, salumi e verdure di altissima qualità. Ad attirare l’attenzione dei visitatori è stata soprattutto la rarissima bacca di Goumì, frutto rarissimo ma molto diffuso un tempo in Piemonte, che testimonia come spesso si possa imparare molto anche a pochi passi da casa. Speriamo che questo progetto, uno dei pochi che tende a far litigare enti locali spesso litigiosi, possa col tempo prendere quota. Luigi M. D’Auria.