seguici anche su

MENSILE REGISTRATO AL TRIBUNALE DI TORINO N° 6 DEL 25.02.2014 - DIRETTORE RESPONSABILE DONATO D'AURIA

Eventi internazionali

Lunedì 29 settembre 2014 i 28 Ministri dell’Agricoltura incontrano i produttori Slow Food dei loro Paesi

28 settembre 2014

Lunedì 29 settembre 2014 i 28 Ministri dell’Agricoltura incontrano i produttori Slow Food dei loro Paesi

Pollenzo – Bra (Cuneo) – Lunedì 29 settembre 2014, i 28 Ministri dell’Agricoltura dell’Unione Europea si incontrano a Milano dal 28 al 30 settembre nell’ambito del Semestre italiano di Presidenza UE. In questo tre giorni, i Ministri passeranno il pomeriggio di lunedì 29 all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo dove incontreranno produttori e prodotti Slow Food del loro Paesi. I Ministri saranno accolti in Sala Rossa dal Ministro italiano della Politiche agricole Maurizio Martina, dal Presidente di Slow Food Carlo Petrini e dal Rettore dell’Università di Scienze Gastronomiche Piercarlo Grimaldi.

All’incontro è ammesso un pubblico ristretto di invitati e di giornalisti accreditati. Al termine della discussione informale, i 28 Ministri europei e la folta delegazione che li accompagna, potranno conoscere un assaggio di prodotti europei dei Presidi o dell’Arca del Gusto di Slow Food, nel suggestivo cortile dell’Agenzia di Pollenzo, già tenuta reale di casa Savoia e Patrimonio UNESCO.

Per ciascun Paese europeo ci sarà un prodotto, con il produttore pronto a descrivere ai massimi rappresentanti delle politiche agricole europee il valore e l’importanza di ciò che lui stesso ha fatto ed offre in assaggio. Al tempo stesso, sarà presente la variegata comunità internazionale degli studenti UNISG, provenienti da oltre 60 Paesi, tra i quali anche molti dell’Unione Europea.

Con questa iniziativa, Slow Food rende omaggio al Semestre italiano di Presidenza UE, offrendo ai 28 Ministri un panorama esemplare della biodiversità agroalimentare d’Europa, nell’intento di portare la loro attenzione sui produttori artigianali di piccola scala, espressione di un’agricoltura familiare ancora viva e produttiva, e di un patrimonio di conoscenze tradizionali che costituisce il substrato culturale comune di una società rurale ancora oggi custode dell’ambiente, del paesaggio e della gastronomia d’Europa.

Ricordiamo che dal 23 al 27 ottobre 2014 si svolgerà a Torino, organizzata da Slow Food, Regione Piemonte e Città di Torino, in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole, alimentari e forestali, la decima edizione del Salone del Gusto e Terra Madre, puntando sul tema dell’agricoltura familiare, con presentazione mercoledì 8 ottobre 2014 alle ore 11 al Circolo dei Lettori di via Bogino 9 a Torino.

Ufficio Stampa Salone del Gusto e Terra Madre